Sono In Corso le seguenti iniziative

giovedì 8 agosto 2013

Il Profumo del Sud di Linda Bertasi (Recensione)


Pagine:226

Prezzo: 14,00 euro
Casa Editrice: Butterfly 

Trama: Luglio 1858. Un piroscafo prende il largo dal porto di Genova verso il Nuovo Mondo. Sul ponte, Anita vede la terraferma allontanarsi e, con essa, tutto il suo passato: una famiglia alla quale credeva di appartenere, i suoi affetti, una scomoda verità.

A condividere il viaggio con lei, la matura Margherita e il suo protetto, il seducente Justin Henderson. Giunti in America, Margherita convince Anita ad essere sua ospite per qualche tempo, nella sua dimora a Montgomery. La ragazza accetta, sicura di dover ripartire al più presto. A farle cambiare idea saranno le bianche colline del Sud e un tormentato amore più forte delle sue paure.

All’orizzonte, l’ombra oscura della guerra civile. Linda Bertasi scrive un romanzo che dell’Ottocento ha il sapore, un romanzo nel quale la Storia non è semplice sfondo ma protagonista attiva della vicenda. 

Narrativamente impeccabile, emotivamente travolgente, Il profumo del sud è una storia di passione: quella per la terra alla quale sentiamo di appartenere e quella per la persona che siamo destinati ad amare.




Premetto subito che non sono una lettrice di romanzi storici, non ne sono mai stata attratta, ma quello di Linda mi ha completamente stregato.


Anita fugge dall'Italia dopo che scopre la verità sulla sua famiglia e sulla sua nascita. Un traghetto la porterà lontano da quelli che ha sempre creduto i suoi familiari e la condurrà in America, nel Nuovo Mondo. Un viaggio che le cambierà completamente la vita.


Su quella stessa nave incontra Margaret, una donna fiera e forte e il bellissimo Justin con il quale subito Anita avrà delle scaramucce, ma presto il suo rifiuto si trasformerà in desiderio e quel desiderio in amore. E sarà un amore tormentato il loro, ma pieno di passione.

Anita però non si innamorerà solo del bellissimo e intraprendente Justin, ma anche del Sud e di Whitewill, che diventerà la sua terra. Terra che non abbandonerà facilmente anche quando la guerra è Leggere Il profumo del Sud mi ha fatto sorride, sognare e anche commuovere. Le descrizioni che Linda fa dei luoghi sono perfette, con le sue parole ti sembra di poter essere lì, in mezzo alle piantagioni di cotone e sotto il sole cocente. Ti sembra di poter respirare davvero quel profumo del sud.
E' inevitabile non innamorarsi di quelle terre e della storia. Inevitabile non piangere per le situazioni tristi che Anita dovrà affrontare. La curiosità di scoprire il finale ti spinge a divorare il libro pagina dopo pagina. Ho amato la storia da quando Anita ha preso il largo verso il Nuovo Mondo a quando vi è tornata per decidere alla fine di rimanerci. Un romanzo storico pieno d'amore, passione e lacrime, un vero capolavoro da leggere assolutamente!!

1 commento:

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...